Senki

28/12/2010

Manchevski ha portato il dramma dove solitamente vive lo spettacolo e l’orrore mainstream più becero, caricandolo di fortissimi contenuti umani. Controcorrente rispetto al resto del cinema europeo, proteso a messinscene sempre più scarne e minimaliste. Onesto, diretto e senza maniera.

(Ma quanto è bella questa attrice?)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: