Fish Tank

09/01/2011

Limpido e asciutto come l’immagine qui sotto. Mia non doveva nascere, ma si è ritrovata in un mondo che la allontana, che uccide le sue aspirazioni e le permette appena di sopravvivere. Troppo matura per la sua età, cerca degli spiragli di fuga, ma nessuno le ha mai insegnato come discernere il bene dal male. Il malessere che si scatena è grande come il vuoto e sottile come una lacrima. Il film migliore del 2009 insieme a Dogtooth.

“I hate you bitch” “Me too”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: