The Green Hornet

02/02/2011

Gondry vuole girare un comedy-action di supereroi atipico, ma il risultato è un polpettone di clichè marvel rovesciato simmetricamente (in maniera troppo meccanica) e infarcito delle brillanti trovate grafiche del regista. Divertente dall’inizio alla fine, ma nulla di memorabile come ci si aspetta dal regista di Ethernal Sunshine.

In effetti già da L’Arte del Sogno si è registrato un certo trend negativo, confermato con l’insipido Be Kind Rewind. Almenno qui il lato comedy rimane leggero e poco impegnativo, senza la pretestuosità dei due lavori precendeti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: