V/H/S 2

13/07/2013

V/H/S si rivelò lo scorso anno come un’operazione riuscita a metà. Chiaro è il fascino esercitato da un supporto magnetico ormai vintage (sostituito quasi in toto da quello ottico), difficilmente manipolabile, la cui grana e bassa qualità sembra marcarne l’intrinseco valore di image-verité. 

V/H/S 2 non segue pedissequamente il tracciato del primo film, ma ne riprende solo le migliori qualità. La scrittura degli episodi è più dettagliata, si mira all’originalità, è palese per gli autori quanto sfruttare vecchi supporti arricchisca di valore mitopoietico le proprie sequenze e, soprattutto, quali considerevoli icone horror ne possano scaturire. Eduardo Sanchez sceglie un punto di vista privilegiato, ancora inesplorato dalla cinematografia di genere: quello dell’infetto che si muove alla ricerca della propria preda. Gareth Evans studia il caos nel suo viscerale e truculento cortometraggio, in cui si incontra, senza pretenziosità, un’ampio spettro di topoi dell’orrore: sette religiose, zombie, pedofilia, fanatismo, maternità abominevoli, demoni e l’incontrollabile perfidia umana. Non v’è più spazio per momenti spogli e tediosi come la sezione diretta da Ti West nel primo film; ora le sceneggiature si muovono, o almeno ci provano, nel territorio dell’inaspettato.

A caratterizzare le immagini del segmento Alien Slumber Party di Jason Eisener è un senso di terrore ufologico, di minaccia imminente: nulla è filmato direttamente ma l’orrore si insinua nella profondità di campo, o al di fuori di esso. Alieni che sembrano corpi spettrali, silenziosi e femminili. Aleggia sia la lezione di Signs, quanto la volontà di rappresentare l’archetipo cinematografico del “grigio”, qui nella sua versione più spaventosa.

VHS2SlumerPartAliens1

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: